ATTENZIONE: questo sito utilizza i Cookie tecnici e profilazione per garantire un accesso personalizzato e migliorare la navigazione dell’utente. Questo sito inoltre raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate. Accedendo al sito, ed accettando la Cookie Policy, si acconsente all’uso dei Cookie da parte del Gruppo De’Longhi in conformità ai termini qui di seguito indicati. Per saperne di più, leggi le condizioni d'uso. Condizioni d'uso
AGGIUNGI
CERCA

Che cos’è il topinambur? Con questo nome si identifica una pianta dai bei fiori gialli, che può raggiungere anche un’altezza di 3 m. La pianta cresce anche spontaneamente, soprattutto in terreni particolarmente umidi e vicini ai corsi d’acqua, tanto che può diventare pianta infestante, e la sua famiglia di appartenenza è quella dei girasoli. Della pianta mangiamo il tubero, che ha la consistenza delle patate e un sapore simile a quello dei carciofi. Il tubero può venir raccolto quando ormai lo stelo della pianta è secco.

Il topinambur giunge in Italia e in Europa intorno al diciassettesimo secolo. Il nome della pianta è originario del Brasile, ma la pianta stessa proviene dall’America del Nord ed in particolare dal Canada, tanto che viene anche chiamato patata del Canada.

Come ingrediente in cucina questo tubero è adatto per antipasti, primi e secondi piatti e le ricette con il topinambur sono tantissime e veramente gustose. Esso si combina benissimo con tanti ingredienti, fra i quali soprattutto le verdure, ed è perfetto per risotti e zuppe. Alcune delle ricette con il topinambur necessitano di cottura al forno, ma una delle cotture migliori per questo ingrediente è quella al vapore. A differenza della patata, il topinambur può essere consumatoanche crudo, dopo essere stato pelato e tagliato in fettine molto sottili. Diffusissimo in Piemonte, questo tubero è un ingrediente importante per la realizzazione della bagna cauda.

Date un'occhiata alle ricette che troverete in questa sezione: resterete ampiamente soddisfatti!