ATTENZIONE: questo sito utilizza i Cookie tecnici e profilazione per garantire un accesso personalizzato e migliorare la navigazione dell’utente. Questo sito inoltre raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate. Accedendo al sito, ed accettando la Cookie Policy, si acconsente all’uso dei Cookie da parte del Gruppo De’Longhi in conformità ai termini qui di seguito indicati. Per saperne di più, leggi le condizioni d'uso. Condizioni d'uso
AGGIUNGI
CERCA
Preview sonia peronaci kenwoodclub
Intervista a Sonia Peronaci: quattro chiacchiere con una cuoca super creativa

Abbiamo intervistato per voi Sonia Peronaci che ci ha svelato utili ricette anti-spreco e consigli per alcuni piatti dal sapore autunnale da realizzare con kCook Multi di Kenwood.

Ciao Sonia, le tue ricette per noi sono, ormai da tempo consolidato, sempre fonte di nuove ispirazioni. A chi come te piace sperimentare consiglieresti il nostro kCook Multi?

Personalmente ritengo che kCook Multi sia uno strumento molto versatile, un validissimo aiuto in cucina che permette di realizzare allo stesso tempo tantissimi piatti e preparazioni, potendo contare sulle sue numerose funzionalità, dal taglio alla cottura. Con questo robot, infatti, è possibile allestire contemporaneamente un intero menù dall’antipasto al dessert e sperimentare metodi di cottura differenti, tra cui la cottura al vapore, ad esempio, che consente di cucinare senza aggiungere grassi o condimenti. Uno dei vantaggi principali, nonché grandissimo supporto, consiste proprio nella sua capacità di svolgere più operazioni differenti in parallelo: un vero vantaggio per chi vuole realizzare più piatti nello stesso momento. Proprio per tutti questi motivi lo consiglio a chi vuole sperimentare nuovi piatti e nuove idee in cucina!

Essendo un tuo fidato compagno di lavoro, kCook Multi è un valido assistente per te? Ci puoi parlare di come ti aiuta nella preparazione dei tuoi piatti e nell’utile risparmio di tempo in cucina?

Posso affermare che kCook Multi è un braccio destro estremamente prezioso! Per me, infatti, organizzare il tempo in cucina è davvero fondamentale perché tutto riesca alla perfezione: con kCook Multi riesco a gestire diverse fasi di preparazione e ottimizzare le tempistiche al meglio. Ecco qualche esempio: posso preparare un brodo saporito e intanto cuocere al vapore semplicemente togliendo il tappo e posizionando l’apposito cestello sulla ciotola. Pesce, riso o verdure sono veramente ottimi se cotti in questo modo! Durante la cottura, inoltre, posso anche tritare gli ingredienti direttamente nella ciotola grazie al comodissimo Direct Prep, scegliendo tra le lame in dotazioni si possono avere differenti tagli di diverso spessore; il tutto ovviamente senza sporcare il piano di lavoro e ottenendo un taglio regolare senza alcuno sforzo!

Trovi il nostro robot da cucina con funzione cottura versatile? Ci diresti quali secondo te sono tre suoi punti di forza?

Uno tra i suoi principali punti di forza è sicuramente quello di poter realizzare fino a 3 operazioni contemporaneamente, ossia 2 tipi di cottura e in aggiunta il taglio di frutta, verdure e formaggi. Questo implica innumerevoli vantaggi tra cui un notevole risparmio di tempo, precisione, ottimizzazione e miglior organizzazione delle tempistiche. Ho trovato altrettanto pratica la funzione “Mantenimento di calore”, grazie alla quale, una volta preparati i tuoi piatti, puoi mantenere in caldo le pietanze addirittura per 30 minuti: una funzione davvero comoda che viene incontro ai ritmi di vita di oggi piuttosto frenetici, soprattutto se si hanno ospiti o impegni dell’ultimo minuto.

É giunto l’autunno e sulle nostre tavole hanno ricominciato a comparire piatti più sostanziosi. Quali sono gli ingredienti che non possono mancare nella tua dispensa in questa stagione?

La mia tavola autunnale è estremamente variegata: devi sapere che adoro letteralmente i sapori di questa stagione! Quando vado al mercato, infatti, ogni cosa per me è fonte di ispirazione. Nella mia dispensa autunnale non possono mancare certamente i funghi e le castagne, ottimi per preparare gustosi contorni, creme o primi piatti. Per non parlare poi della zucca: la adoro davvero in tutte le salse. Risotti, vellutate, insaporita con aromi e spezie... insomma, è uno dei miei ortaggi preferiti. E ancora il cavolo, quello rosso, o il melograno, con cui adoro realizzare anche frullati e centrifugati mixandoli con altri ingredienti. Infine, le spezie: ti confesso che nella mia cucina sono una presenza costante, soprattutto in autunno; tra tutte, quelle che uso di più sono la noce moscata, i chiodi di garofano e la cannella, ideali per preparare piatti dolci e salati.

E il tuo piatto cult dell’autunno?

Più che un piatto, potrei dirti che in autunno adoro gustare zuppe e risotti. Le zuppe per me sono un vero e proprio “comfort food” poiché sono capaci di rinfrancarmi durante le faticose giornate e darmi la giusta carica: il mio ricettario, in questa sezione, infatti, è molto ricco! Ma la mia più grande passione sono i risotti, in particolare il classico ma sempre attuale risotto alla milanese: i suoi colori, i suoi sapori non solo racchiudono una storia tutta da raccontare, ma mi ricordano la mia infanzia, quando sentivo il profumo di questo piatto nel ristorante di mio padre. Quanti ricordi!

In questo momento, sono sempre di più le persone che cercano di evitare gli sprechi in cucina. Se ti dicessimo “cucina con avanzi”, a quale ricetta penseresti per prima? Qualche spunto per i nostri lettori?

In cucina per me saper utilizzare in maniera intelligente scarti e avanzi è davvero fondamentale. Spesso, infatti, ci capita di avanzare verdure già lavate, pane, oppure altri alimenti che non sappiamo come utilizzare, ma basta davvero poco per ottenere piatti sfiziosi, capaci di stupire! Ad esempio, con gli scarti delle verdure, posso preparare un brodo vegetale, con il pane una gustosa torta di pane al cacao, o ancora, i primi piatti avanzanti si possono trasformare in un attimo in arancini o timballi gustosi da condividere.

Ospiti improvvisi e poco tempo per cucinare ma kCook Multi al tuo fianco. Cosa prepareresti?

Ospiti dell’ultimo minuto? Come contorno preparerei una fresca insalata con verdure e frutta di stagione; misticanza, mele, cavolo rosso, carote, in un attimo sono tagliate alla perfezione grazie a Direct Prep! Mentre kCook Multi taglia, posso preparare un soffritto, una base perfetta da cui partire per un ottimo risotto alle pere e gorgonzola, ideale per la stagiona più fredda, oppure un saporito pollo al curry, un evergreen che racchiude sapori dal mondo sempre molto apprezzati. Con kCook Multi realizzare questo menù sarà davvero facile, potendo contare sulle enormi potenzialità di questo robot da cucina!

Articoli Recenti