Please enable JavaScript to view the<a href="https://disqus.com/?ref_noscript" rel="nofollow"> comments powered by Disqus.
ATTENZIONE: questo sito utilizza i Cookie tecnici e profilazione per garantire un accesso personalizzato e migliorare la navigazione dell’utente. Questo sito inoltre raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate. Accedendo al sito, ed accettando la Cookie Policy, si acconsente all’uso dei Cookie da parte del Gruppo De’Longhi in conformità ai termini qui di seguito indicati. Per saperne di più, leggi le condizioni d'uso. Condizioni d'uso
AGGIUNGI
CERCA
Preview come fare le tagliatelle in casa
Come fare le tagliatelle in casa

Le tagliatelle vengono realizzate con la pasta all'uovo e sono un piatto tipico del centro e nord Italia.

Il nome deriva dal verbo "tagliare" perché fatte stendendo la pasta in sfoglia sottile e tagliandola dopo averla arrotolata. La pasta fresca, e in particolar modo le tagliatelle, sono da sempre sinonimo di casa e fanno parte della tradizione italiana.

Il profumo della pasta fresca vi riporterà indietro nel tempo, quando la nonna preparava le tagliatellea mano una ad una e ci si riuniva a mangiare nei giorni di festa. Per ricreare questa atmosfera potete preparare le tagliatelle in casa seguendo i consigli che troverete nell'articolo. Il segreto per un risultato da chef è la gamma di impastatrici e planetarie Kenwood con le quali potete realizzare ottime ricette per una cucina classica e gustosa.

Chi non vuole rinunciare a una cucina light, facile da preparare e che unisce i sapori della nostra tradizione a un impasto altamente digeribile, può realizzare le tagliatelle senza uova e le tagliatellesenza glutine. Per una cena originale non perdetevi la ricetta delle tagliatelle colorate, per la gioia di grandi e piccini. In questo articolo troverete trucchi e consigli per realizzare senza fatica primi piatti gustosi per vostro marito ed i vostri bambini!

 

Come fare le tagliatelle in casa

 

Fare la pasta in casa non è mai stato così semplice con le moderne planetarie Kenwood.

Con la vasta gamma di impastatrici e planetarie non solo potrete realizzare le tagliatelle, ma anche molte varianti come ad esempio: lasagne, ravioli, tagliolini, pappardelle, fettuccine, gnocchi e tortellini di ottima qualità.

Scegliete tra i nuovissimi modelli di nuova generazione: Multi One, Cooking Chef Gourmet, Kenwood Chef, kMix e Prospero. Con i prodotti Kenwood potrete liberare la vostra fantasia e realizzare qualsiasi tipo di pasta fresca: con l'uovo, integrale, con grani e farine diverse, liscia, ripiena di patate o ricotta, da gustare in ogni modo.

Un piatto di pasta fatta in casa condita con un buon sugo fresco al pomodoro o con il ragù preparato in casa dalla mamma con verdure e carne, è la soluzione più gustosa per un pranzo ricco di proteine e carboidrati, perfetto per soddisfare il fabbisogno di tutta la famiglia.

Per cucinare le tagliatelle fresche non avrete bisogno altro che di pochissimi ingredienti come: farina, uova, acqua e sale, con le impastatrici Kenwood cucinare sarà semplice e divertente. Le nuove impastatrici multifunzione di Kenwood garantiscono risultati professionali in poco tempo.

 

Come fare le tagliatelle senza uova

 

La pasta fresca è un alimento genuino da gustare durante ogni stagione: vediamo insieme come preparare le tagliatelle senza usare le uova e ottenere un'ottima variante più leggera ma ricca di gusto usando la farina di semola.

Gli ingredienti per 2 persone: 250 g di farina di semola, mezzo bicchiere di acqua tiepida, un pizzico di sale.

Iniziate la preparazione: inserite all'interno della planetaria Kenwood la farina e aggiungete un pizzico di sale, versate lentamente l’acqua tiepida e lasciate che la macchina lavori il composto fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Se l'impasto risulta troppo liquido, aggiungete una piccola quantità di farina di semola. Continuate il procedimento ponendo il vostro panetto su una superficie e copritela con un panno. Lasciate riposare per 30 minuti a temperatura ambiente ed ecco pronto il vostro impasto!

 

Come fare le tagliatelle senza glutine

 

Sono molti i soggetti intolleranti alglutine con un'alterata sopportazione intestinale verso questo nutriente. Il glutine è un complesso alimentare costituito in gran parte da proteine e largamente usato nella preparazione di pasta, pane e dolci. L'intolleranza al glutine è anche nota come celiachia. Gli alimenti privi di glutine attualmente in commercio sono molto cari e quindi realizzare la pasta in casa vi consentirà quindi un notevole risparmio.

Il glutine è una proteina che si forma quando la farina entra a contatto con l'acqua e viene impastata. Il gas viene trattenuto creando la maglia glutinica, l'elemento che consente di preparare del cibo ben lievitato e che conferisce elasticità e la giusta consistenza al vostro impasto, senza il quale tenderà a sbriciolarsi prima e dopo la cottura.

Con la vostra impastatrice Kenwood, qualsiasi modello scegliate, sarà semplice realizzare un alimento fresco completamente privo di glutine. Con pochi consigli veloci potrete realizzare una ricetta originale e leggera, degna di un vero Chef!

Il doppio movimento della planetaria, dato dallo speciale gancio, vi consentirà di lavorare l'impasto al meglio con forza ed efficacia. Inoltre, la particolare lavorazione della macchina farà sì che venga inglobata più aria possibile nell'impasto per un risultato soffice e morbido, che non si sbriciola.

Grazie alle planetarie Kenwood potrete preparare le tagliatelle gluten free ottenendo un risultato professionale migliore, rispetto ad un impasto fatto a mano e di difficile preparazione.

La farina di grano tenero possiede un alto quantitativo di glutine e viene quindi sconsigliata per realizzare le tagliatelle senza glutine.

Vi serviranno i seguenti ingredienti: 300 g di farina di grano saraceno, 100 g di farina di riso, di quinoa o di castagne, 4 uova intere, sale e 1 cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva, acqua.
Assicuratevi che sulla confezione della farina ci sia il simbolo della spiga sbarrata e la scritta senza glutine. Vi consigliamo di detergere per bene gli attrezzi da lavoro per evitare la contaminazione con farina di frumento.

 

Come fare le tagliatelle colorate

 

Per dare un tocco di colore al vostro piatto potrete realizzare le tagliatelle colorate: con la pasta fatta in casa colorata ogni giorno sarà una nuova festa!

Le tagliatelle colorate sono una perfetta alternativa alla solita pasta; di origine Toscana, sono ideali per arricchire di fantasia le cene con gli ospiti e le riunioni con la vostra famiglia. Con pochi semplici accorgimenti potrete ottenere sette colori, vediamo insieme come fare:

  • per la pasta verde aggiungete 10 g di spinaci lessati ogni 100 g di farina
  • per la pasta gialla versate 1 bustina di zafferano ogni 100 g di farina 00
  • per la pasta rossa aggiungete 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro ogni 100 g di farina
  • per la pasta arancione mescolate al vostro impasto 50 g di carote bollite o 100 g di zucca, sminuzzate col mixer, ogni 100 g di farina
  • per la pasta di colore nero usate del nero di seppia
  • per la pasta marrone, ideale per sughi di selvaggina come il ragù di cinghiale o di cervo, basterà aggiungere 100 g di cacao amaro per ogni 100 g di farina.

Ecco pronte le vostre tagliatelle colorate fatte in casa, da servire con una buona pommarola di pomodori freschi, con il sugo ai funghi, col ragù o con del semplice burro. Arricchite la pasta con una spolverata di noce moscata e con del buon parmigiano e il pranzo è servito!

Ricette correlate

Articoli Recenti