ATTENZIONE: questo sito utilizza i Cookie tecnici e profilazione per garantire un accesso personalizzato e migliorare la navigazione dell’utente. Questo sito inoltre raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate. Accedendo al sito, ed accettando la Cookie Policy, si acconsente all’uso dei Cookie da parte del Gruppo De’Longhi in conformità ai termini qui di seguito indicati. Per saperne di più, leggi le condizioni d'uso. Condizioni d'uso
RICETTE
AGGIUNGI
CERCA
Preview loretta 418

Quattro chiacchiere con Loretta Fanella

Chef Pâtissier internazionale e creatrice di dolci all’avanguardia: Loretta Fanella ci ha raccontato della prima volta che ha incontrato Cooking Chef Gourmet!

Chef Pâtissier internazionale, creatrice di dolci all’avanguardia che sono vere e proprie creazioni artistiche e visionarie. Loretta Fanella ci ha raccontato della prima volta che ha incontrato Cooking Chef Gourmet!

 

Sei diventata pasticciera per caso o ora sei una Chef Pâtissier internazionale. Come spesso accade il percorso da seguire non è sempre ben definito ma diventa chiaro strada facendo. Sei sempre stata convinta della tua scelta?

Certo, sempre stata convinta della scelta, anzi è sempre stato un amore in crescendo per quello che faccio e spesso il mio lavoro mi ha aiutato a superare momenti difficili della mia vita.

 

I tuoi non sono semplici dessert, ma vere e proprie creazioni artistiche e visionarie. Da dove prendi l’ispirazione per dare vita ai tuoi dolci all’avanguardia?

Diciamo che le mie ispirazioni sono sempre nate da quello che ho intorno: la natura, i paesaggi, le stagioni, i colori dei fiori, i giochi che ci fanno ricordare quando eravamo piccoli. Sono convinta che le cose che ci appartengono siano quelle che ci colpiscono!

 

La pasticceria è un’arte elaborata e precisa. In che modo Cooking Chef Gourmet ti è d’aiuto nella realizzazione delle tue creazioni da quando è presente nella tua cucina?

Proprio per la sua precisione e proprio per la sua tecnologia, mi aiuta a risparmiare tempo e ad essere sicura e decisa su ogni passaggio della mia preparazione, il tutto in un’unica soluzione. È GENIALE!

 

Cooking Chef Gourmet, grazie ai suoi 24 programmi automatici professionali, è in grado di sostenere ogni fase dei processi di preparazione. La prima volta che l’hai incontrato cosa ti ha colpito di lui?

Mi ha colpito la sua precisione e la sua proposta. Tutti i suoi programmi automatici professionali fanno parte delle preparazioni base di pasticceria e cucina e trovarli già impostati e ben programmati ci aiuta ad agevolare il lavoro ed il tempo in cucina concedendosi anche una breve distrazione, senza avere paura di sbagliare.

 

Qual è il tuo dessert preferito? Qual è, invece, quello che ti dà più soddisfazione da preparare?

Sinceramente non ho un dessert preferito, ne ho alcuni: la Torta di Mela, la Crostata , il Tiramisù. Non sono una persona che mangia molti dolci, ma quando li mangio voglio la semplicità e quei dolci mi ricordano la mia famiglia, la mia infanzia.

I dessert che invece mi danno più soddisfazione da realizzare sono quelli a base di frutta.

 

Ti chiediamo un ultimo consiglio per i nostri fan. Secondo te, cosa non può mancare per un “momento dessert” che si rispetti e che emozioni gli ospiti?

Secondo me non può mancare IL RE CIOCCOLATO! Piace a tutti, piccoli, grandi, amanti o golosi, nessuno può rinunciare ad un dessert al cioccolato e quando non c’è tutti lo cercano!

Articoli Recenti