ATTENZIONE: questo sito utilizza i Cookie tecnici e profilazione per garantire un accesso personalizzato e migliorare la navigazione dell’utente. Questo sito inoltre raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate. Accedendo al sito, ed accettando la Cookie Policy, si acconsente all’uso dei Cookie da parte del Gruppo De’Longhi in conformità ai termini qui di seguito indicati. Per saperne di più, leggi le condizioni d'uso. Condizioni d'uso
RICETTE
AGGIUNGI
CERCA
Preview virginia  pranzo  domenica

Conosciamo meglio Virginia de "Il Pranzo della Domenica"!

Virginia è una dei concorrenti de Il Pranzo della Domenica, conosciamola meglio!

Virginia, talentuosa concorrente de Il pranzo della Domenica, fortunata trasmissione del Maestro Marchesi, ci ha raccontato qualcosa di lei e della sua passione per la cucina: conosciamola meglio!

Buongiorno Virginia, ci racconti qualcosa di lei. 

Buongiorno, mi chiamo Virginia e sono una ventottenne romana con la passione per la cucina. Lavoro come impiegata ma appena posso mi metto ai fornelli e do libero sfogo alla mia fantasia: sperimentare mi piace moltissimo! 

Com’è nata la sua passione per la cucina? 

È una passione che coltivo dall’infanzia: mia madre è un’ottima cuoca e guardarla preparare mille nuove ricette mi divertiva moltissimo. Ingredienti semplici e tipici della nostra regione non mancano mai nella nostra cucina: carciofi e puntarelle sono irrinunciabili. 

Quali sono i modelli a cui si ispira in cucina? 

Sicuramente lo Chef Canavacciulo è quello che sento più vicino a me: alla base della sua cucina ci sono ingredienti genuini e di altissima qualità trattati, però, in maniera non convenzionale. Senza materie prime di qualità è impossibile creare grandi piatti, per questo credo che la ricerca dei materiali sia imprescindibile quando si parla di cucina. 

Quali sono i piatti con cui ama di più dilettarsi? 

Amo la cucina romana: carbonara e amatriciana sono i miei must in cucina. Accanto ai piatti della tradizione trovano spazio, tuttavia, anche ricette più elaborate: i primi di pesce sono una mia grande passione: dovreste assaggiarli! 

Cosa l’ha spinta a partecipare a “Il Pranzo della Domenica”?

In primo luogo la mia passione per la cucina e la voglia di mettermi in gioco in un contesto assolutamente particolare come quello televisivo: confrontarmi con altre persone è stato assolutamente stimolante. 

Qual è il consiglio del Maestro Marchesi di cui farà più tesoro? 

Semplificare, assolutamente. Usavo molti ingredienti nei miei piatti correndo il rischio di mortificarli: il Maestro invece mi ha suggerito di ricercare l’essenzialità e di concentrarmi sull’esaltazione dei singoli sapori.
 
La tecnologia in cucina ha cambiato il suo modo di lavorare? 

Certo, in positivo ovviamente. Conosco Kenwood da anni ed è davvero un grande aiuto in cucina: non solo ogni preparazione è più semplice e veloce ma anche qualitativamente migliore. 

Articoli Recenti