ATTENZIONE: questo sito utilizza i Cookie tecnici e profilazione per garantire un accesso personalizzato e migliorare la navigazione dell’utente. Questo sito inoltre raccoglie dati statistici sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate. Accedendo al sito, ed accettando la Cookie Policy, si acconsente all’uso dei Cookie da parte del Gruppo De’Longhi in conformità ai termini qui di seguito indicati. Per saperne di più, leggi le condizioni d'uso. Condizioni d'uso
RICETTE
AGGIUNGI
CERCA
Preview img 9820

A tu per tu con Federica di Dolci Senza Burro

Una vita dedicata al pattinaggio e alla cucina: conosciamo meglio Federica Costantini!

Sportiva e appassionata di cucina fin dalla nascita: conosciamo meglio Federica Costantini, nota food blogger e concorrente de "Il Pranzo della Domenica", trasmissione del Maestro Marchesi di cui Kenwood è partner.

Buongiorno Federica, ci racconti qualcosa di lei: chi è e di cosa si occupa?

Buongiorno, mi chiamo Federica e sono cresciuta coltivando due grandi passioni: il ghiaccio e la cucina.
Mi dedico al pattinaggio artistico da quando ho quattro anni e fino ai 18 ho gareggiato per la Nazionale Italiana. Sono stati anni molto belli e ricchi di soddisfazioni, tuttavia ho preferito 
trasformare la mia passione dedicandomi all’allenamento di una meravigliosa squadra di pattinaggio artistico che mi regala ogni giorno moltissime emozioni!

Tre anni fa ho deciso, poi, di aprire Dolci Senza Burro: un blog  dedicato ai dolci light diventato un vero punto di riferimento per chi vuole mantenersi in forma senza rinunciare al gusto!

Quand’è nata la sua passione per la cucina?

Ho sempre amato cucinare e sono cresciuta osservando mia madre e mia nonna ai fornelli: una cucina fatta di ingredienti semplici, genuini e dei profumi della Sicilia, la loro terra d’origine.
Per dedicarmi al pattinaggio sono andata a vivere da sola molto presto e ho iniziato, prima per necessità e poi per passione, a cucinare trasformando la mia cucina in una piccola oasi di benessere!

Come nascono i suoi piatti?

Non ho modelli a cui ispirarmi, ho sempre preferito affidarmi alla mia creatività e al mio sesto senso: vado al supermercato e mi lascio ispirare dagli ingredienti, sono loro a suggerirmi le migliori ricette :-) 

Quali sono i suoi cavalli di battaglia in cucina?

Indubbiamente i dolci, protagonisti del mio blog. Sono una golosona ma credo, al contempo, nell’importanza di uno stile alimentare sano. È proprio per questo motivo che ho scelto di coniugare gusto a benessere creando ricette light in cui, ad esempio, sostituisco l’olio al burro ottenendo risultati strabilianti: provare per credere!

Ospiti improvvisi e dispensa quasi vuota: qual è il suo piatto salva-cena?

Un piatto semplicissimo ma dal sapore deciso: gli spaghetti con acciughe e pangrattato. 

La tecnologia in cucina: amica o nemica?

Io sono super tecnologica, da sempre. Nel mio lavoro di food blogger la tecnologia è assolutamente indispensabile: l’uso di kitchen machine, come quelle di Kenwood, non solo permette di accorciare i tempi di preparazione ma anche di ottenere risultati qualitativamente superiori.

Recentemente l’abbiamo vista protagonista della fortunata trasmissione del Maestro Marchesi. Cosa l’ha spinta a partecipare a “Il pranzo della Domenica”?

Innanzi tutto la voglia di essere giudicata da uno dei grandi nomi della cucina italiana ed internazionale; far assaggiare i miei piatti al Maestro Marchesi è stato davvero emozionante.

C’è un consiglio del Maestro Marchesi di cui farà tesoro per il futuro?

Dietro la notorietà del Maestro si nasconde una persona davvero deliziosa e prodiga di consigli: semplificare le ricette prediligendo pochi ingredienti ma di qualità a tanti gusti che rischiano di confondersi l’un l’altro è sicuramente quello più ricorrente. 

 

Articoli Recenti